Chi siamo

 

HOME | chi siamo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
L1020754

La nostra storia

 

Italian Hickory Players Asd nasce nel 2018 ad opera di 5 giocatori, forse un po’ stanchi del solito modo di giocare, ma sicuramente appassionati della storia del golf e dell’attrezzatura di quel tempo. Relazionandoci con altre realtà di Society in Europa molto più vecchie e con molta più esperienza, abbiamo deciso di organizzare il 1° Italian Hickory Open. Valutata la sede nel Golf Club Ca della Nave, grazie alla collaborazione del Gestore Luigino Conti, viene scelta come data il ponte del 2-3 novembre. Hanno cominciato inoltre ad interessarsi al golf hickory Italiano ed a iscriversi  al nostro torneo personaggi storici in Europa come Jean-Luise Panigel, Giunto G. Schalkenberg, Ueli Lamm, Gertraud Hofer. Però a causa della tempesta Vaia, che non solo aveva creato una marea eccezionale a Venezia e abbattuto numerosissimi alberi  in montagna ,ma aveva registrato anche un forte disagio per la mancanza di elettricità; abbiamo dovuto a malincuore annullare il torneo rimandandolo all’anno successivo. Nel 2019 abbiamo cominciato a promozionare il golf hickory organizzando 3 gare in 3 Golf Club diversi: GC Asolo, GC Cansiglio e GC Cortina. I vincitori del lordo e netto vengono invitati al 1° Italian Hickory Open stabilendo la data con meno rischio di pioggia al 12-13 settembre. Grazie all’amicizia con lo scultore  Pietro Arnoldi, da un pezzo di legno antico di noce canadese è stata creata la nostra Claret Jung dove è stato inciso il nome del vincitore. In ricordo del primo vincitore dell’Open d’Italia, Francesco Pasquali nel 1927,è stata coniata una moneta raffigurante il giocatore, Venezia e il nostro logo associato a quello dell’Ensi con cui abbiamo una proficua collaborazione. La presenza di giocatori di 6 nazioni (Francia-Germania-R.Ceca- Austria-Svizzera- Italia) fa si che il torneo divenne combattivo. A scrivere il propio nome per primo è un giocatore italiano, Carlo Busto che è stato premiato in una fantastica location di Venezia, Hotel ai Dogi, durante la tradizionale Cena di Gala. Nel frattempo nel 2020 stiamo iscrivendo  l’Associazione al CONI, molti giocatori “moderni” si stanno interessando di più al golf hickory e i soci cominciano ad aumentare. In giugno è uscito il primo Magazine sul golf nella storia, seguirà il 2° numero il mese di gennaio 2021. 

News & Eventi

 

12 settembre 2020

 

L’International Hichory Challenge è una “sfida” tra giocatori di nazionalità Europee. Viene eletto un Capitano per nazione partecipante e non c’è un limite di concorenti per squadra. La formula della gara è una Stableford su 18 buche con categoria unica.

1 settembre 2020

 

La nuova tessera socio.

Cosa offriamo

Sacche Hickory a noleggio

Abbiamo a disposizione circa 110 sacche originali del 1900 con 6 pezzi; Driver, Brassie o Spoon, Mashie, Mashie niblick, Niblick e Putter.

Per chi vuole organizzare un evento storico nel proprio Golf Club. Info: info@italianhickoryplayers.it

Riparazione e restauro

Siamo in grado di fornirvi un’ assistenza sia sul restauro di un pezzo hickory che sulla riparazione. Sostituiamo lo shaft in hickory in caso di rottura o cambiamo i grip in pelle. I club hickory necessitano di una manutenzione maggiore dei club moderni.

Valutazione

Stimiamo i vostri club hickory o libri storici sul golf e vi aiutiamo a venderli .

Come erano nel 1930

 

 

Golf Club Menaggio

Golf Club Villa d’Este

Golf Club Firenze

Galleria

 

z6-9277
2° Italian Hickory Open
z6-9362
2° Italian Hickory Open/span>
z6-9325
2° Italian Hickory Open/span>
z6-9346
2° Italian Hickory Open
z6-9448
2° Italian Hickory Open
z6-9638